Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 156 del 14/05/2008 - rif. PREC45/08/F

Parere di Precontenzioso n. 156 del 14/05/2008 - rif. PREC45/08/F d.lgs 163/06 Articoli 28, 37 - Codici 28.1, 37.1
La regolamentazione delle procedure di gara nel nostro ordinamento, in particolare dopo l'adeguamento alla normativa comunitaria, distingue in modo netto le procedure applicabili in relazione all’oggetto contrattuale, cosicchè non è corretta una operazione di trasposizione di alcune disposizioni da un settore all'altro, perché ciascuno trova una disciplina completa negli atti normativi che attengono specificamente al settore considerato. Le previsioni di una lettera di invito che confondano requisiti di partecipazione dei raggruppamenti nel settore dei lavori con quelli dei servizi e forniture, non sono conformi alla normativa vigente e sono idonei ad indurre i partecipanti in errore in ordine a quali requisiti comprovare e a quale sia il tipo di raggruppamento da ammettere.