Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 216 del 17/09/2008 - rif. PREC313/08/S

Parere di Precontenzioso n. 216 del 17/09/2008 - rif. PREC313/08/S d.lgs 163/06 Articoli 41 - Codici 41.2
Tra i mezzi probatori che la stazione appaltante può richiedere ai concorrenti ai fini della dimostrazione della loro capacità economica e finanziaria, l’art. 41 del d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163 annovera, tra gli altri, anche “idonee dichiarazioni bancarie”. In caso di scelta di detta opzione, il comma quattro del suddetto articolo specifica che il requisito deve essere comprovato con dichiarazione di “almeno due istituti bancari o intermediari autorizzati ai sensi del D.Lgs. 1 settembre 1993, n. 385”. Discende, pertanto, alla luce della citata normativa, che la presentazione di una sola attestazione bancaria venga a determinare la carenza di un requisito essenziale espressamente previsto dal legislatore.