Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 259 del 17/12/2008 - rif. PREC140/08/S

Parere di Precontenzioso n. 259 del 17/12/2008 - rif. PREC140/08/S d.lgs 163/06 Articoli 28, 86 - Codici 28.1, 86.1
Le tabelle ministeriali di determinazione del costo del lavoro pongono delle regole di azione della PA ai fini della corretta predisposizione dei bandi di gara, nonché della valutazione delle soglie di anomalia delle offerte dei partecipanti a gare d’appalto, e non si propongono, invece, di determinare una misura del costo del lavoro rilevante agli effetti degli appalti pubblici in via autoritativa, quale intervento regolatorio sui prezzi a fini amministrativi. Pertanto, un eventuale scostamento dalle predette Tabelle non può costituire ex se motivo di esclusione automatica di un’offerta, ma impone alla stazione appaltante di richiedere all'offerente le pertinenti giustificazioni in merito ai relativi elementi costitutivi delle offerte stesse.