Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 2 del 08/02/2012 - rif. PREC 217/11/L

Parere di Precontenzioso n. 2 del 08/02/2012 - rif. PREC 217/11/L d.lgs 163/06 Articoli 46, 64 - Codici 46.1, 64.1
Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata da SOLDANO COSTRUZIONI – Procedura negoziata per l’affidamento di “Lavori urgenti di riduzione del rischio connesso alla vulnerabilità non strutturale presso l’Istituto I.T.I.S. “Fermi” in Spinazzola” - Importo complessivo lordo € 405.089,67 - S.A.: Provincia di Barletta, Andria, Trani- Qualora la lex specialis commini espressamente l’esclusione dalla gara in conseguenza di determinate prescrizioni, l’Amministrazione è tenuta a dare precisa ed incondizionata esecuzione a dette prescrizioni, restando preclusa all’interprete ogni valutazione circa la rilevanza dell’inadempimento, l‘incidenza sulla regolarità della procedura selettiva e la congruità della sanzione contemplata nella lex specialis, alla cui osservanza la stessa Amministrazione si è autovincolata al momento dell’adozione del bando (cfr. AVCP Pareri n. 215 del 17.09.2008 e n. 262 del 17.12.2008). Tanto più nel caso in cui non solo la normativa generale di riferimento, di rango legislativo, ma anche la lex specialis è formulata in termini letterali che non presentano profili di dubbio interpretativo.