Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 38 del 08/03/2012 - rif. PREC 244/11/L

Parere di Precontenzioso n. 38 del 08/03/2012 - rif. PREC 244/11/L d.lgs 163/06 Articoli 118, 64 - Codici 118.1, 64.1
Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata da ANCE Catania – Procedura aperta per l’affidamento dei lavori di costruzione darsena nord e marginamento sud presso il terminal autostrade del mare e piattaforma logistica Fusina – Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa – Importo a base d’asta : € 9.000.000,00 – S.A.: Autorità Portuale di Venezia- In ragione dell’interesse della stazione appaltante di scongiurare il rischio di ingerenze da parte di imprese terze nella fase dell’esecuzione dell’opera pubblica, è legittima l’introduzione nel bando di gara di limitazioni preventive all’utilizzo del contratto di nolo.
Parere di Precontenzioso n. 38 del 08/03/2012 - rif. PREC 244/11/L d.lgs 163/06 Articoli 64, 83 - Codici 64.1, 83.1
Non è consentito prevedere "criteri di aggiudicazione" che non siano diretti a identificare l'offerta economicamente più vantaggiosa, ma che siano essenzialmente collegati alla valutazione dell'idoneità degli offerenti ad eseguire l'appalto. Pertanto, la previsione, nel bando di gara, di elementi di valutazione dell'offerta tecnica di tipo soggettivo (concernenti la specifica attitudine del concorrente a realizzare lo specifico progetto oggetto di gara), è legittima soltanto nella misura in cui tali aspetti dell'attività dell'impresa possano illuminare la qualità dell'offerta