Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 43 del 21/03/2012 - rif. PREC 186/11/L

Parere di Precontenzioso n. 43 del 21/03/2012 - rif. PREC 186/11/L d.lgs 163/06 Articoli 40 - Codici 40.1, 40.2, 40.3
Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata dalla MV Impianti s.r.l. – “Lavori di manutenzione straordinaria - Scuole Buonpensiero I e Omero ” – Importo a base d’asta di euro 209.200,00 – S.A.: Comune di Pomigliano d’Arco- L’art. 79, comma 16 (secondo periodo), del Regolamento, con previsione innovativa rispetto alla previgente disciplina in tema di qualificazione, dispone che l’impresa qualificata nella categoria OG11 può sempre eseguire i lavori in ciascuna delle categorie OS3, OS28 e OS30, per la classifica corrispondente a quella posseduta. Si tratta, con evidenza, di una norma regolamentare cogente ed immediatamente applicabile alle procedura avviate dopo la sua entrata in vigore, che è destinata a prevalere sui bandi di gara eventualmente difformi e che codifica il principio dell’assorbimento delle categorie speciali in quella generale OG11, attribuendo in via generale agli operatori economici qualificati nella categoria OG11 l’abilitazione ad eseguire le lavorazioni specialistiche delle categorie OS3, OS28 e OS30, senza che alle stazioni appaltanti residuino spazi per una disciplina più restrittiva.