Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 55 del 04/04/2012 - rif. PREC 82/11/S

Parere di Precontenzioso n. 55 del 04/04/2012 - rif. PREC 82/11/S d.lgs 163/06 Articoli 43, 73 - Codici 43.1, 73.1
Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata dalla Direzione di Commissariato M.M. di Taranto – “Servizio di installazione e gestione di distributori automatici presso vari siti della Direzione di Commissariato M.M. di Taranto e della Direzione di Supporto Navale di Taranto” – Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso – S.A.: Direzione di Commissariato M.M. di Taranto- l concorrente non in possesso del certificato ISO attestante il requisito richiesto dalla lex specialis di gara, al momento della presentazione dell’offerta, non può essere ammesso al prosieguo delle operazioni di gara, poiché solo in presenza di un certificato ISO in corso di validità e solo per il periodo di validità dello stesso è possibile ritenere sussistente il relativo requisito in capo ad un concorrente nell’ambito di una procedura di gara, non potendosi ritenere equivalente una dichiarazione attestante l’avvenuto svolgimento delle attività propedeutiche all’emissione dello stesso. La circostanza che l’attività di audit dell’Organo Certificatore si sia già svolta con esito positivo, prima della scadenza del termine per la presentazione delle offerte, non può valere a sanare il difetto del possesso del requisito richiesto in capo al concorrente.