Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 74 del 16/05/2012 - rif. PREC 19/12/L

Parere di Precontenzioso n. 74 del 16/05/2012 - rif. PREC 19/12/L d.lgs 163/06 Articoli 38 - Codici 38.1.1
Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n), del d.lgs. n. 163/2006, presentata dalla Malara Service s.r.l. - lavori di realizzazione di un impianto di climatizzazione centralizzato– Criterio di aggiudicazione: prezzo più basso - Importo a base d’asta: € 558.000,00- S.A.: I N P S - DIREZIONE REGIONALE DI CATANZARO- E’ legittima l’esclusione di un’impresa per mancata allegazione alla domanda di partecipazione ad una procedura ristretta della dichiarazione del proprio Direttore Tecnico relativamente al possesso dei requisiti di cui all’articolo 38, comma 1, lett. b) e c) del D.lgs. n. 163/2006 giacchè i requisiti di idoneità morale, così come quelli di capacità tecnico-professionale ed economico-finanziaria, “devono essere posseduti dall’operatore economico partecipante alla gara al momento della scadenza del termine di presentazione delle offerte o della domanda di partecipazione nel caso di procedure ristrette e devono perdurare per tutto lo svolgimento della procedura di affidamento fino alla stipula del contratto.” (det. AVCP n.1 del 2010). Esclusione legittima anche indipendentemente dalla presenza di un espresso riscontro nella normativa di gara, giacchè l’operatività dell’art.38, globalmente inteso, deve ammettersi in virtù della dovuta etero integrazione delle disposizioni del Bando di gara, concernenti il contenuto delle offerte, con le prescrizioni legislative di natura obbligatoria e tassativa contenute nel Codice dei Contratti pubblici.