Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 65 del 18/04/2012 - rif. PREC 34/12/S

Parere di Precontenzioso n. 65 del 18/04/2012 - rif. PREC 34/12/S d.lgs 163/06 Articoli 2, 83 - Codici 2.1, 83.1
istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata dal consorzio Conesip –Procedura aperta affidamento del servizio di pulizia, sanificazione e disinfezione, per Presidi Ospedalieri e le Strutture Territoriali dell’ASL Salerno- Importo a base d’asta € 41.300.000,00- S.A.: Azienda Sanitaria Locale 3 – Salerno- In ossequio ai principi di trasparenza e di parità di trattamento dei concorrenti ed in virtù di quanto espressamente disposto dell’art. 83, comma 2, del D.Lgs. 163/2006, la stazione appaltante deve definire, ex ante, nei documenti di gara: (i) i criteri di valutazione dell’offerta – pertinenti alla natura, all’oggetto e alle caratteristiche del contratto – e indicarne i relativi pesi; (ii) i c.d. sub-criteri e sub-pesi, ove sia necessario considerare aspetti di dettaglio, che caratterizzano i prescelti elementi di valutazione; (iii) i c.d. criteri motivazionali.
Parere di Precontenzioso n. 65 del 18/04/2012 - rif. PREC 34/12/S d.lgs 163/06 Articoli 83 - Codici 83.1
Per quanto concerne la valutazione dell’offerta economica, la formula prevista all’articolo 286, comma 6, del d.P.R. 207/2010 per i servizi di pulizia, coincide matematicamente con quella prevista nell’Allegato P del medesimo d.P.R. (cfr. determinazione AVCP n.7/2011).