Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 69 del 03/05/2012 - rif. PREC 85/12/S

Parere di Precontenzioso n. 69 del 03/05/2012 - rif. PREC 85/12/S d.lgs 163/06 Articoli 38 - Codici 38.1.5
istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n. 163/2006 presentata da Confcooperative Roma Capitale – Procedura aperta per l’affidamento del servizio di refezione scolastica –Importo a base di gara: 425.160.697,50 euro –Stazione appaltante: Roma Capitale- Ai sensi de comma 1 lettera m-quater) dell’art. 38 del Codice dei contratti, nelle ipotesi di controllo o di collegamento ex art. 2359 c.c., non è prevista l’esclusione automatica delle imprese che concorrono al medesimo affidamento, ma la stazione appaltante è tenuta verificare se in concreto sussista un condizionamento di un’impresa su un’altra nella formulazione dell’offerta, attivando, a tal fine, un apposita verifica in contraddittorio con le concorrenti interessate. E’ censurabile una clausola della lex specialis della gara che discrimini i concorrenti solo per l’esistenza del mero collegamento.