Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 101 del 27/06/2012 - rif. PREC 57/12/L

Parere di Precontenzioso n. 101 del 27/06/2012 - rif. PREC 57/12/L d.lgs 163/06 Articoli 2, 4, 46 - Codici 2.1, 4.1, 46.1
Esclusione dalla gara per omessa dichiarazione richiesta a pena di esclusione dal bando di gara – violazione di un onere formale - mancata integrazione documentale ai sensi dell’art. 46, comma 1 del d.lgs n. 163 - violazione dell’art. 46, comma 1 bis del d.lgs. n. 163/2006.- L’art. 46 del Codice dei contratti rientra tra le norme di principio della materia, a tutela della concorrenza e della libertà di circolazione e di stabilimento, nonché tra le norme fondamentali delle riforme economico-sociali, e come tale è destinato a prevalere sulle normative regionali difformi (cfr. A.V.C.P., parere 23 febbraio 2012 n. 20), anche con riguardo alla Regione Sicilia (si veda, per la giurisprudenza costituzionale: Corte Cost., 7 aprile 2011 n. 114; Id., 12 febbraio 2010 n. 45, ove si riconosce ai principi desumibili dal Codice degli appalti la natura di norme fondamentali di riforme economico-sociali della Repubblica, come tali costituenti limite alla potestà legislativa primaria delle Regioni a statuto speciale, segnatamente per quelle disposizioni che attengono alla scelta del contraente, alle procedure di affidamento ed al perfezionamento del vincolo negoziale).