Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 106 del 27/06/2012 - rif. PREC 74/12/S

Parere di Precontenzioso n. 106 del 27/06/2012 - rif. PREC 74/12/S d.lgs 163/06 Articoli 49 - Codici 49.1
Albo Nazionale dei Gestori Ambientali – Ricorso all’avvalimento - Ammissibilità- La facoltà di ricorrere all’avvalimento è ammissibile, come per il requisito dell’attestazione SOA per la qualificazione, anche per integrare requisiti economico-finanziari o tecnici o organizzativi o per l’iscrizione agli albi professionali. La sola condizione è quella di permettere all’amministrazione di verificare che il candidato offerente disponga delle capacità richieste per l’esecuzione dell’appalto. D’altra parte l’impresa ausiliaria non è semplicemente un soggetto terzo rispetto alla gara, dovendosi essa impegnare, non soltanto verso l’impresa concorrente ausiliata, ma anche verso l’amministrazione procedente, a mettere a disposizione del concorrente le risorse di cui questo sia carente. Giova richiamare, al riguardo, la decisione della Commissione europea 31 gennaio 2008, che ha evidenziato come le Direttive 2004/18/CE e 2004/17/CE non pongono alcuna limitazione all’avvalimento, la cui unica condizione è che il concorrente disponga delle capacità richieste per l’esecuzione dell’appalto. In senso conforme si veda: parere Avcp n. 165 del 21.5.2008, a proposto dell’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali e parere n. 22 del 9.2.2011, concernente il requisito dell’iscrizione all’Albo regionale delle associazioni per la protezione degli animali