Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 132 del 25/07/2012 - rif. PREC 92/12/S

Parere di Precontenzioso n. 132 del 25/07/2012 - rif. PREC 92/12/S d.lgs 163/06 Articoli 52, 83 - Codici 52.1, 83.1
Offerta economica comprensiva o meno di IVA- In merito ad una procedura di aggiudicazione indetta per l’affidamento del servizio di assistenza domiciliare dei minori riservata alle cooperative sociali e da aggiudicarsi con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell’art. 83 del D.Lgs n. 163 del 2006, l’Autorità, ai fini della valutazione della dell’aggiudicazione provvisoria, ritiene, in base all’istruttoria effettuata, che l’offerta, conforme a quanto richiesto dalla legge di gara, è da intendersi comprensiva di IVA. Quanto alla presenza di un quadro fattuale di gara senza IVA, riconducibile alla circostanza che il costo del lavoro, posto a fondamento del calcolo della base d’asta, non sia soggetto a tale imposizione, si rileva che non grava sulla stazione appaltante alcun obbligo di verificare la ricorrenza dei presupposti per il pagamento del tributo in capo all’aggiudicataria.