Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 140 del 12/09/2012 - rif. PREC 116/12/F

Parere di Precontenzioso n. 140 del 12/09/2012 - rif. PREC 116/12/F d.lgs 163/06 Articoli 85 - Codici 85.1
Procedura di gara telematica – Copertura dei costi di gestione della piattaforma informatica- In un'asta elettronica per un appalto pubblico, è legittimo prevedere un compenso da corrispondere al gestore del sistema informatico scelto dall'amministrazione che bandisce la gara. Risulta irrilevante la circostanza che il compenso sia stato commisurato all'importo presunto dell'appalto indicato nel bando, e che quest'ultimo possa, in concreto, risultare superiore al corrispettivo percepito dall'aggiudicatario. Si ritiene immediatamente applicabile la previsione di cui all’art. 11, co. 3, D.L. n. 98/2011 (Disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria) che consente, in termini generali, alle stazioni appaltanti di porre a carico dell’impresa aggiudicataria la remunerazione dei costi di funzionamento del sistema informatico di negoziazione.