Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 154 del 27/09/2012 - rif. PREC 127/12/L

Parere di Precontenzioso n. 154 del 27/09/2012 - rif. PREC 127/12/L d.lgs 163/06 Articoli 4, 84 - Codici 4.1, 84.1
Nomina membri commissione di gara. Settore di competenza regionale. Art. 84 D.Lgs. 163/2006 e art. 48 L.R. Campania 3/2007- La nomina della commissione di gara per l’affidamento dell’appalto effettuata ai sensi dell’art. 84 D.Lgs. 163/2006 è da ritenersi legittima, in ragione della completa sovrapponibilità e perfetta coincidenza delle disposizioni di cui all’articolo menzionato a quelle di cui all’art. 48 L.R. Campania n. 3/2007 (dopo la modifica intervenuta con la L. R. Campania n. 1 del 30.01.2008). La sentenza Corte Costituzionale n. 401 del 23.11.2007, infatti, nel dichiarare la illegittimità costituzionale dei commi 2, 3, 8 e 9 dell’art. 84 D.Lgs. 163/2006, afferma che, soltanto laddove vi sia una disciplina specifica di matrice regionale, per gli appalti inerenti a settori di competenza regionale, le disposizioni di cui all’art. 84 D.Lgs. 163/2006 hanno carattere suppletivo e cedevole rispetto alla disciplina specifica regionale, secondo quanto disposto dall’art. 117 comma 5 Cost. e dall’art. 1 comma 6 L. 62/2005.