Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 161 del 10/10/2012 - rif. PREC 124/12/L

Parere di Precontenzioso n. 161 del 10/10/2012 - rif. PREC 124/12/L d.lgs 163/06 Articoli 46 - Codici 46.1
Art. 61, comma 2 D.P.R. 207/2010 – Incremento di un quinto della classifica posseduta- esclusione illegittima- E’ illegittima l’esclusione di un’impresa, da una procedura per l’affidamento di un appalto di lavori, scaturita dall’applicazione di una disciplina di gara intimamente contraddittoria in punto di esatta individuazione dell’importo delle lavorazioni in appalto e, segnatamente, dalla mancata applicazione a favore dell’impresa istante del beneficio previsto dall’art. 61, co. 2, d.P.R. n. 207/2010 (incremento di un quinto della classifica posseduta). In presenza di margini di incertezza e ambiguità sulla portata di clausole della lex specialis, è necessario accordare prevalenza all’interesse pubblico alla più ampia partecipazione dei concorrenti, in vista della selezione della migliore offerta proposta