Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 9 del 13/02/2013 - rif. PREC 246/12/L

Parere di Precontenzioso n. 9 del 13/02/2013 - rif. PREC 246/12/L d.lgs 163/06 Articoli 2, 82, 83 - Codici 2.1, 82.1, 83.1
Criteri di scelta del concorrente ed elementi di valutazione delle offerte- La scelta del criterio più idoneo per l’aggiudicazione di un appalto (tra quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa e quello del prezzo più basso), e la scelta dei criteri più adeguati (tra quelli esemplificativamente indicati dall’art. 83 del D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163) per l’individuazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa, costituiscono espressione tipica della discrezionalità della stazione appaltante,e sono sottratte al sindacato di legittimità del giudice amministrativo, tranne nel caso in cui, in relazione alla natura, all’oggetto ed alle caratteristiche del contratto, non siano manifestamente illogiche, arbitrarie ovvero macroscopicamente viziate da travisamento di fatto.