Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 24 del 13/03/2013 - rif. PREC 136/12/L

Parere di Precontenzioso n. 24 del 13/03/2013 - rif. PREC 136/12/L d.lgs 163/06 Articoli 37, 40, 43 - Codici 37.1, 40.1, 43.1
Albo Nazionale Gestori Ambientali: categoria 9 “bonifica siti” categoria 5 “raccolta e trasporto rifiuti pericolosi”. Esclusione ATI per mancato possesso requisiti economico finanziari e tecnico organizzativi. Illegittimità- La prescrizione del preventivo sopralluogo non è solo prevista da determinate prescrizioni del d. lgs. n. 163/2006 quale operazione che consente la decorrenza del termine per la presentazione delle offerte, ma, in ragione del contenuto specifico dell’oggetto di gara, può essere ritenuta necessaria per integrare gli elementi essenziali dell’offerta, come indicato dall’ art. 74, comma 5. Ne consegue, pertanto, che la richiesta di sopralluogo contenuta nel bando può essere considerata, da una lettura combinata degli artt. 74 e 46 e delle norme del bando di gara, una causa tipica di esclusione non soggetta ad una possibile dichiarazione di nullità.