Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 92 del 22/05/2013 - rif. PREC 285/12/S

Parere di Precontenzioso n. 92 del 22/05/2013 - rif. PREC 285/12/S
Artt. 71 e 46, comma 1 bis d.lgs. n. 163/2006. Mancata sottoscrizione dell’offerta tecnica. Esclusione. Legittimità- La sottoscrizione della documentazione tecnica da parte del concorrente corrisponde all’esigenza che l’offerta (tout-court) sia formalmente imputata al soggetto titolato ad assumere le obbligazioni in essa contemplate per l’esecuzione dell’appalto; pertanto, la mancanza della richiesta sottoscrizione, pregiudicando un interesse sostanziale pubblicistico, comporta che l’offerta non possa essere accettata (cfr. TAR Liguria, Genova, sez. II, n. 630/2010). La conseguente esclusione dalla gara risulta conforme all’art. 46, comma 1-bis, del d.lgs. n. 163/2006, e trova conforto nell’art. 74, comma 1, il quale in tal modo sanziona il “difetto di sottoscrizione” dell’offerta, senza distinguere in seno ad essa l’offerta tecnica da quella economica (cfr. TAR Veneto, Venezia, sez. I, n. 226/2012).