Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 96 del 05/06/2013 - rif. PREC 49/13/L

Parere di Precontenzioso n. 96 del 05/06/2013 - rif. PREC 49/13/L d.lgs 163/06 Articoli 40 - Codici 40.1, 40.3
Qualificazione SOA – corrispondenza tra la tipologia delle lavorazioni e la categoria prevalente richiesta dal bando – artt. 60-ss. del D.P.R. n. 207 del 2010- E’ corretto ricondurre i lavori di realizzazione di monorotaie nel genus delle infrastrutture viarie per trasporto di persone e merci (in particolare: funicolari e linee tranviarie) e indicare nel bando di gara, quale categoria prevalente di qualificazione, la categoria OG3, anziché la categoria OS4. Secondo il consolidato orientamento dell’Autorità e della giurisprudenza amministrativa, l’errata individuazione della categoria prevalente da parte del progettista comporta il rischio di selezionare un appaltatore non adeguatamente qualificato per l’esecuzione delle specifiche lavorazioni, e, nel precludere la partecipazione alla gare di imprese in possesso della qualificazione tecnico-economica, arreca un vulnus al principio di concorrenza e di libero accesso al mercato. (cfr. AVCP, parere 16 dicembre 2010 n. 217; Cons. Stato, sez. VI, 30 dicembre 2004 n. 8292).