Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 117 del 17/07/2013 - rif. PREC 85/13/S

Parere di Precontenzioso n. 117 del 17/07/2013 - rif. PREC 85/13/S d.lgs 163/06 Articoli 70 - Codici 70.1
Proroga termini per la presentazione delle offerte. Artt. 70 comma 10 e 71 comma 2 D.lgs. 163/2006- È illegittimo il diniego di proroga del termine per la presentazione delle offerte opposto dalla stazione appaltante alla ditta istante dopo avere modificato una prescrizione contenuta nel disciplinare di gara. Infatti, la pubblicazione tardiva rispetto alla data di scadenza dell’offerta di chiarimenti ed informazioni complementari che determinino per i concorrenti la necessità di rivedere l’offerta economica, deve comportare, ai sensi dell’art. 70 comma 10 D. Lgs. n. 163/2006, una congrua proroga dei termini per la presentazione delle offerte, ai fini di tutela della par condicio.
Parere di Precontenzioso n. 117 del 17/07/2013 - rif. PREC 85/13/S d.lgs 163/06 Articoli 71 - Codici 71.1
In linea di principio, le informazioni di cui al secondo comma dell'art. 71 del D.lgs. n. 163/2006 devono essere comunicate dalle stazioni appaltanti nei termini prescritti; tuttavia, (…) solo quando le informazioni concernono aspetti assolutamente rilevanti ai fini dell'offerta, la mancata risposta diviene elemento causativo di illegittimità” (cfr. T.A.R. Sicilia Catania Sez. II, 29-03-2011, n. 746).