Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 175 del 23/10/2013 - rif. PREC 179/13/S

Parere di Precontenzioso n. 175 del 23/10/2013 - rif. PREC 179/13/S d.lgs 163/06 Articoli 38, 46 - Codici 38.1.1, 46.1.1
Art. 38, 1° comma, lett. c), del D.Lgs. n. 163/2006e s.m.i. – Cessazione dalla carica di Direttore Tecnico nell’anno antecedente la data di pubblicazione del bando di gara – Esclusione dell’operatore economico- L’autocertificazione che le imprese concorrenti devono presentare ai sensi dell’art. 38, comma 1, lett. c), del codice degli appalti, in ordine all’inesistenza di condanne penali per reati che incidono sull’affidabilità morale e professionale, riguarda estensivamente “anche” la posizione del responsabile o direttore tecnico cessato dalla carica nell’anno antecedente la data di pubblicazione del bando di gara: l’obbligo di produrre le dichiarazioni di moralità sussiste anche per gli amministratori in carica al momento della pubblicazione del bando, ma cessati successivamente, in quanto il periodo intercorrente fra la data di pubblicazione del bando e quella di presentazione della domanda rappresenta l’arco temporale più rilevante ai fini della dichiarazione medesima (Tar Sicilia, Catania, sez. I, n. 2705/2011), poiché la ratio della norma è quella di escludere dalla partecipazione le società i cui soggetti abbiano o abbiano avuto un significativo ruolo decisionale e gestionale nella società di appartenenza (Consiglio di Stato, sez. V, n. 7524/2010). E’ illegittimo limitare l’attestazione all’anno antecedente la data di pubblicazione del bando di gara, escludendo dall’alveo dichiarativo il periodo intercorrente dalla pubblicazione del bando di gara fino alla scadenza dei termini per la presentazione delle offerte: quanto precede costituisce portato del principio di carattere generale secondo il quale i requisiti di ammissione devono essere posseduti, di regola, alla data di pubblicazione del bando, fermo restando che non devono venir meno alla data della presentazione della domanda di partecipazione.