Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 184 del 06/11/2013 - rif. PREC 188/13/S

Parere di Precontenzioso n. 184 del 06/11/2013 - rif. PREC 188/13/S d.lgs 163/06 Articoli 40 - Codici 40.3
Art. 107 del D.P.R. n. 207 del 2010 – art. 59 del D.P.R. n. 380 del 2001 – autorizzazione ministeriale per l’esecuzione di prove geotecniche in sito – insufficienza del possesso dell’attestazione SOA per la categoria OS 20-B- Nel caso in cui si debba affidare un appalto per l’esecuzione di indagini geognostiche, categoria di qualificazione OS20-B, non è legittimo richiedere, neanche come requisito di esecuzione, il possesso dell’autorizzazione ministeriale per l’esecuzione di indagini geognostiche e prove geotecniche in sito, ai sensi dell’art. 59, secondo comma, del T.U. Edilizia. Infatti, ai sensi dell’art. 7, terzo comma, del D.L. n. 83 del 2012, così come modificato in sede di conversione dalla legge n. 134 del 2012, le indagini geotecniche in sito, compresi il prelievo dei campioni e le prove in sito, sono state eliminate dal novero delle attività per le quali è necessario il decreto ministeriale di autorizzazione. Pertanto, per l’affidamento di appalti aventi ad oggetto l’effettuazione di indagini geotecniche e di prove geotecniche in sito è sufficiente la sola attestazione SOA per la categoria OS 20-B.