Massime per Atto Ricercato: Parere di Precontenzioso n. 205 del 18/12/2013 - rif. PREC 114/13/S

Parere di Precontenzioso n. 205 del 18/12/2013 - rif. PREC 114/13/S d.lgs 163/06 Articoli 34 - Codici 34.1, 34.3
Consorzio fra società cooperative di produzione e lavoro ex art. 34 co. 1 lett. b) D. Lgs. 163/2006.Artt. 276 e 277 d. P.R. 207/2010. Servizio nei settori esclusi- In relazione ad un consorzio fra società cooperative di produzione e lavoro occorre distinguere tra requisiti di idoneità tecnica e finanziaria il cui possesso è richiesto esclusivamente al consorzio, essendo questi ritenuti cumulabili in capo al consorzio medesimo, e i requisiti di natura generale, di ordine pubblico e di moralità, che vanno, invece, accertati anche in capo alle singole imprese consorziate indicate quali esecutrici (cfr. AVCP Determinazione n. 11/2004; Pareri di precontenzioso nn. 65/2011 e 192/2008).
Parere di Precontenzioso n. 205 del 18/12/2013 - rif. PREC 114/13/S d.lgs 163/06 Articoli 34 - Codici 34.1, 34.3
Nello specificare il dettato dell'art. 35 del D. Lgs. 163/2006, il d. P.R. n. 207/2010 prevede all'art. 277, comma 3 che, per la partecipazione di un consorzio a una gara, i requisiti economico-finanziari e tecnico-organizzativi posseduti dai singoli consorziati e relativi alla disponibilità delle attrezzature e dei mezzi d'opera, nonché all'organico medio annuo sono sommati; i restanti requisiti economico-finanziari e tecnico-organizzativi sono sommati con riferimento ai soli consorziati esecutori. Ne deriva che i requisiti di capacità tecnico professionale di detti soggetti devono essere richiesti e comprovati nel rispetto di quanto previsto dagli artt. 35 del D.Lgs.163/2006 e 277 del d.P.R. 207/2010.