Massime per Atto Ricercato: Parere sulla Normativa del 20/02/2013 - rif. AG 37/2012

Parere sulla Normativa del 20/02/2013 - rif. AG 37/2012 d.lgs 163/06 Articoli 2, 230, 232 - Codici 2.1, 230.1, 232.1
richiesta di parere ai sensi del Regolamento interno sulla istruttoria dei quesiti giuridici – Confindustria Basilicata – Ente aggiudicatore nei settori speciali – Sistemi di qualificazione ex art. 340 D.P.R. 207/2010 e art. 232 D.lgs 163/2006 – Richiesta di requisiti di certificazione di qualità aziendale- L'adeguatezza e la proporzionalità dei requisiti soggettivi di partecipazione alle gare pubbliche, con particolare riguardo proprio alla capacità tecnica, deve essere valutata in riferimento non solo all’importo della base d’asta ma anche, e soprattutto, all'oggetto concreto dell'appalto in gara ed alle sue specifiche peculiarità. Pertanto, in virtù della previsione normativa che consente agli enti aggiudicatori nei settori speciali la scelta di adottare un autonomo sistema di qualificazione, è corretto che la stazione appaltante possa richiedere requisiti non previsti, o espressamente non richiesti nei settori ordinari, (quali, ad esempio, la certificazione di sistema qualità aziendale anche ad imprese qualificate SOA per le classifiche di importo I e II), fermo restando che detti requisiti non devono essere manifestamente irragionevoli, irrazionali, sproporzionati, illogici, ovvero lesivi della concorrenza.