Deliberazione n.84 del 12/05/2004

U.E.S./20-04

Oggetto: Lavori di completamento dell'Unit� operativa di Cardiologia del P.O. Ingrassia "Servizio di Emodinamica"

Riferimento Normativo: D.Lgs.vo n. 490/99 art. 23

Stazione Appaltante: Azienda Unit� Sanitaria Locale N. 6 di Palermo

Vista la relazione del servizio Ispettivo

Premesso in fatto

Nell'ambito dell'indagine inerente lo stato di utilizzazione dei fondi assegnati all'Azienda USL N. 6 di Palermo per la realizzazione di opere di edilizia sanitaria ed ospedaliera, � emerso, che i lavori di completamento dell'Unit� operativa di Cardiologia del P.O. Ingrassia "Servizio di Emodinamica", il cui costo complessivo ammonta ad Euro 268.557,59, sono stati aggiudicati in data 16.10.2003, alla ditta Elettroimpianti per un importo contrattuale pari ad Euro 148.594,92, a fronte del ribasso offerto del 18,56%.

Il contratto d'appalto non � stato ancora stipulato e la delibera di aggiudicazione � in fase di adozione.

Su richiesta dell'Autorit� effettuata in data 05.02.2004, atteso che la data di aggiudicazione risale al 16/10/2003, la s.a. ha informato che le motivazioni che non avevano consentito di procedere alla consegna dei lavori, erano da addebitare alla circostanza che la struttura oggetto dell'intervento � soggetta a vincolo da parte della Soprintendenza ai BB. CC. AA.

Pertanto, il progetto in parola, con nota in data 16.12.03, era stato inviato alla Soprintendenza ai BB.. CC. AA. per il nulla osta di competenza. e che lo stesso non era ancora stato rilasciato.

Atteso il tempo trascorso, questo settore, con nota in data 23.03.2004, ha richiesto alla Soprintendenza ai BB.. CC. AA. informazioni in merito al mancato rilascio dell'autorizzazione necessaria ad assicurare l'immediata cantierabilit� al progetto, precisando che i lavori, essendo gi� stati aggiudicati, avrebbero potuto comportare richieste di risarcimento danni da parte dell'impresa aggiudicataria per eventuali ritardi nella loro esecuzione.

Quest'ultima, con nota in data 02.04.04, ha rappresentato che il rilascio del nulla osta di rito in merito al progetto in parola era stato rilasciato in data 23.03.2004.

Considerato in diritto

L'Azienda USL N. 6 di Palermo ha appaltato il progetto dei lavori di completamento dell'Unit� operativa di Cardiologia del P.O. Ingrassia "Servizio di Emodinamica", con verbale di aggiudicazione in data 16/10/2003. Tale progetto, al momento dell'aggiudicazione, era privo del nulla osta di competenza della Soprintendenza ai BB.. CC. AA., ai sensi dell'art. 23 del D.Lgs.vo n. 490/99, essendo l'immobile sottoposto a tutela ai sensi dell'art. 5 del D.Lgs.vo n. 490/99, cos� come comunicato dalla stessa Soprintendenza ai BB.. CC. AA. all'Azienda USL N. 6 di Palermo con nota in data 13.08.2003.

In base a quanto sopra considerato,

Il Consiglio

nell'adunanza del 12-5-04 accerta nei sensi indicati in motivazione che la s.a. ha appaltato il progetto dei lavori completamento dell'Unit� operativa di Cardiologia del P.O. Ingrassia "Servizio di Emodinamica"senza che lo stesso fosse munito dell'approvazione della Soprintendenza ai BB. CC. AA., in difformit� dell'art. 23 del D.Lgs.vo n. 490/99;

manda al Direttore Generale dell'Azienda Unit� Sanitaria Locale N. 6 di Palermo per le valutazioni di competenza da comunicare entro il termine di 20 giorni dalla ricezione della presente;

manda al Servizio Ispettivo per il monitoraggio dell'opera.