Comunicato del Presidente del 18 marzo 2011

Trasmissione dei dati dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture di cui al comunicato del Presidente dell’Autorità del 14 dicembre 2010 da parte delle stazioni appaltanti di Basilicata, Campania, Friuli Venezia Giulia Trento e Bolzano

 

IL PRESIDENTE

VISTO il decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 “Codice dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture”;

VISTO il comunicato del Presidente dell’Autorità in data 4 aprile 2008, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 94 del 21 aprile 2008; 

VISTO il Comunicato del Presidente dell'Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici del 14/12/2010, pubblicato sulla G.U.R.I. n. 296 del 20/12/2010 che estende la rilevazione degli appalti pubblici a ulteriori fattispecie;

CONSIDERATA la mancata implementazione dei sistemi informativi di rilevazione delle sezioni dell’Osservatorio di: Basilicata, Campania, Friuli Venezia Giulia, Trento e Bolzano per le fattispecie di cui al Comunicato del Presidente dell'Autorità del 14/12/2010;

CONSIDERATA la necessità per l’Autorità di rilevare i dati in parola;

COMUNICA

che per le stazioni appaltanti afferenti alle sezioni dell’Osservatorio in parola, l’invio dei dati degli appalti di cui al Comunicato del Presidente dell'Autorità del 14/12/2010, andranno inviati alla Sezione centrale dell’Osservatorio, attraverso la procedura Simog disponibile sul sito web dell’Autorità, fino alla realizzazione delle procedure informatiche regionali o provinciali.

Roma, 18 marzo 2011
 

Il Presidente

Giuseppe Brienza