PARERE N. 12 DEL  13.02.2013

 

PREC 174/12/S

OGGETTO: Istanza di parere per la  soluzione delle controversie ex art. 6, comma 7, lettera n) del D.Lgs. n.  163/2006 presentata dal Comune di San Sosti (CS)– “Affidamento del servizio  scolastico e sorveglianza alunni frequentanti le scuole dell'infanzia primaria  e secondaria di primo grado del comune di San Sosti anni scolastici 2012/2013”-.  Importo a base di gara € 25.500,00 – S.A.:  Comune di San Sosti (CS).
Requisito iscrizione Camera di Commercio per trasporto  alunni.  Servizio di sorveglianza sul  mezzo. Inclusione.

Il Consiglio

Vista la relazione dell'ufficio del  precontenzioso

Considerato  in fatto

In data 18 luglio 2012 è pervenuta  l’istanza indicata in epigrafe con la quale il Comune di San Sosti (CS) ha  chiesto un parere in merito alla legittimità dell’aggiudicazione provvisoria  disposta a favore della ditta Tripoli Carlo, in possesso dell’iscrizione alla  CCIAA di Cosenza per il trasporto alunni. Infatti, a seguito di detta  aggiudicazione, la ditta Holding Servizi s.r.l., seconda classificata, ha  diffidato la stazione appaltante dal procedere all’aggiudicazione definitiva  poiché la ditta Tripoli Carlo non era in possesso dell’iscrizione presso la  camera di commercio per l’attività di sorveglianza sull’automezzo, prevista tra  i servizi da rendersi per i bambini iscritti alla scuola d’infanzia.
In seguito all’istruttoria  procedimentale, formalmente avviata in data 1 agosto 2012, la ditta Tripoli  Carlo ha ribadito la legittimità della propria aggiudicazione.

Ritenuto  in diritto

La questione controversa, oggetto del  presente esame, concerne la necessità o meno, ai fini dell’aggiudicazione  dell’appalto in questione, dell’iscrizione presso la Camera di Commercio per il  servizio di sorveglianza sul mezzo ovvero se è sufficiente l’iscrizione per  trasporto alunni, intendendosi la medesima comprensiva anche del servizio di  sorveglianza sul mezzo.
L’art.  2.2. del disciplinare di gara si limita a richiedere, quale requisito di  partecipazione, sottospecie requisito di idoneità professionale, “l’iscrizione  presso la CCIAA per la categoria oggetto della presente procedura di gara”,  ossia per il servizio di trasporto scolastico e sorveglianza per gli alunni.  Risulta che la ditta Tripoli Carlo sia in possesso dell’iscrizione presso la  CCIAA di Cosenza esclusivamente dei codici di classificazione ATECORI 2007  codice 49.31 – trasporto terrestre di passeggeri-  e ATECORI 2002 codice 60.21 – altri trasporti  terrestri regolari di passeggeri - , ma non per l’attività di sorveglianza  alunni, non avendo la stessa una classificazione con codice 96.09.09 – attività  di servizi per la persona -, di cui è, per contro, in possesso la seconda  classificata.
Sul  punto, deve ritenersi che l'interpretazione più corretta e favorevolmente  orientata alla massima partecipazione alla gara (cfr. T.A.R.  Latina   Lazio  sez. I, 07 novembre 2011,   n. 886), sia quella che ritenga sufficiente a soddisfare la prescrizione  di cui all'art. 2 punto 2 del bando, l'iscrizione alla CC.I.AA. con  l'indicazione del trasporto di persone (ATECORI 2007 codice 49.31), nella quale  può ricomprendersi sicuramente l’annesso servizio di sorveglianza degli alunni  per il breve lasso di tempo della sosta del mezzo. D’altro canto, il codice  96.09.09 – attività di servizi per la persona-, riguarda attività che nulla  hanno a che vedere con la sorveglianza di minori.

In base a tutto quanto sopra  considerato, pertanto

Il Consiglio

ritiene, nei limiti di cui in  motivazione, che l’iscrizione presso la Camera di Commercio per il trasporto  alunni sia sufficiente ai fini dell’aggiudicazione dell’appalto in  questione,  essendo comprensivo anche del  servizio di sorveglianza sul mezzo.

Il Consigliere Relatore: Giuseppe Borgia

Il Presidente: Sergio Santoro 

 

Depositato presso la segreteria del  Consiglio in data 22.02.2013
Il Segretario Maria Esposito