Delibera n. 103/2014:  Conferimento dell’incarico dirigenziale in staff al Presidente dell’A.N.AC. alla dott.ssa Daniela Galli

L’AUTORITA’
nella persona del Presidente,

Premesso

che l’art. 19, comma 1, del decreto legge 24 giugno 2014,  n. 90 ha previsto la soppressione  dell’Autorità per la vigilanza dei contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (AVCP),  di cui all’art. 6 del d.lgs. n. 163/2006 e  la decadenza dei relativi organi,

che i compiti e le funzioni svolti dalla soppressa Autorità sono trasferiti all’Autorità nazionale anticorruzione (A.N.AC.);

- Vista la delibera n. 75 del 13 maggio 2014, relativa alle modalità operative dell’A.N.AC. nelle more del perfezionamento dell’iter per la nomina dei restanti componenti il Collegio, alla quale si fa rinvio anche per l’adozione degli atti già di competenza della soppressa AVCP;

- Vista , altresì, la delibera n. 102/2014 del 26 giugno “Attività dell’A.N.AC. a seguito dell’entrata in vigore decreto legge 24 giugno 2014  n. 90  - Disposizioni urgenti per il funzionamento” in cui si dispone, tra l’altro, che le funzioni di Segretario generale sono svolte dalla dott.ssa Antonella Bianconi, attuale Segretario generale dell’A.N.AC.;

- Considerato che, la dott.ssa Daniela Galli, dirigente di ruolo di I fascia della soppressa AVCP, in applicazione dell’art. 19, comma 1, del decreto legge citato, è decaduta dalle funzioni di Segretario generale, alla stregua degli altri organi dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici, individuati all’art. 2 (Organi e strutture dell’Autorità) del Regolamento di organizzazione della soppressa AVCP;

- Ritenuto, pertanto, che in questa complessa fase di riorganizzazione dell’A.N.AC. determinata anche dal trasferimento delle funzioni della soppressa AVCP, la dott.ssa Daniela Galli, rappresenta un punto di riferimento per assicurare un corretto passaggio delle consegne a garanzia della continuità nell’azione amministrativa,

- Sentito il Segretario generale,

DISPONE

che a decorrere dalla data odierna e fino all’adozione di specifici atti di organizzazione da parte dell’Autorità nella sua composizione collegiale, alla dott.ssa Daniela Galli, dirigente di I fascia, è conferito l’incarico di diretta collaborazione in staff al Presidente dell’A.N.AC., con il compito di fornire supporto allo stesso, coordinandosi con il Segretario generale, nell’acquisizione delle consegne relative alle attività connesse alle funzioni e ai compiti della soppressa AVCP;

che l’incarico della dott.ssa Daniela Galli, è equiparato agli incarichi di direzione generale in cui è articolata l’organizzazione della soppressa AVCP;

che la presente delibera sarà sottoposta all’Autorità nella sua composizione collegiale dopo l’insediamento dei restanti componenti il Collegio.

 

Roma, 26 giugno 2014

Raffaele Cantone
(Firmato digitalmente)

 

Versione in formato PDF