Comunicato del Presidente

Oggetto: Valutazione di impatto della regolamentazione (VIR) per il bando-tipo per l’affidamento di servizi di pulizia e igiene ambientale degli immobili.

L’Autorità, ai sensi di quanto disposto dall’art. 64, comma 4-bis, del d.lgs. 163/2006, ha adottato il bando-tipo n. 1 del 26 febbraio 2015 per l’affidamento di servizi di pulizia e igiene ambientale degli immobili, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale, Serie Generale, n. 78 del 3.4.2014.
In applicazione dell’art. 9 del regolamento «Disciplina dell’analisi di impatto della regolamentazione (AIR) e della verifica dell’impatto della regolamentazione (VIR)», al fine di verificare il grado di raggiungimento degli obiettivi regolatori, l’Autorità ha predisposto un questionario rivolto alle stazioni appaltanti che, successivamente alla data di entrata in vigore del bando-tipo, risultano aver indetto procedure per l’affidamento di servizi di pulizia e igiene ambientale degli immobili.
Il questionario è accessibile dal sito web dell’Autorità e deve essere compilato dal R.U.P. competente, che fornirà le risposte richieste entro 30 giorni dalla ricezione della pec; in mancanza, l’Autorità darà avvio ad un procedimento sanzionatorio ai sensi dell’art. 6, comma 11, del d.lgs. 163/2006. 

Raffaele Cantone

Depositato presso la Segreteria del Consiglio in data 24 luglio 2015
Il Segretario, Maria Esposito

Documento formato pdf (75 Kb)