Comunicato del Presidente  del 27 marzo 2018

 

Con riferimento alle istanze di accesso al  Fondo di Solidarietà per investitori in titoli di banche in liquidazione coatta  mediante procedura arbitrale, il Presidente rende noto che la trattazione nel  merito da parte dei Collegi arbitrali dei ricorsi per i quali nel corso del  mese se ne è data per la prima volta possibilità (dovuta al compimento delle  attività difensive riservate alle parti) ha consentito di definire n. 32  giudizi, accogliendone 29.
In base ai criteri di priorità stabiliti  dalla Camera arbitrale, i lodi deliberati dai due Collegi arbitrali, riunitisi  il 23 e il 27 marzo, hanno riguardato domande di ristoro presentate per importi  (ciascuna) fino a Euro 50.000 da persone ultrasettantenni.
L’ammontare complessivo dei ristori  riconosciuti all’esito delle prime due sedute risulta pari a Euro 473.530,03  con percentuale di accoglimento del 92%.
A partire dal mese di aprile le riunioni  dei Collegi arbitrali avranno frequenza settimanale.

Il Presidente
Raffaele  Cantone

Formato pdf 234 kb

Collegio arbitrale - Fondo di solidarietà per gli investitori