Comunicato del Presidente del 9 aprile 2020

Oggetto: Aggiornamento della delibera n. 268 del 19 marzo 2020.

VISTO l’articolo 103 del decreto-legge n. 18 del 17/3/2020 recante misure di potenziamento del servizio sanitario nazionale e di sostegno economico per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da COVID-19 e, in particolare, l’articolo 103, comma 1, secondo cui «Ai fini del computo dei termini ordinatori o perentori, propedeutici, endoprocedimentali, finali ed esecutivi, relativi allo svolgimento di procedimenti amministrativi su istanza di parte o d’ufficio, pendenti alla data del 23 febbraio 2020 o iniziati successivamente a tale data, non si tiene conto del periodo compreso tra la medesima data e quella del 15 aprile 2020».

VISTO l’articolo 103, comma 3, del decreto-legge n. 18 del 17/3/2020 secondo cui «Le disposizioni di cui ai commi precedenti non si applicano ai termini stabiliti da specifiche disposizioni del presente decreto e dei decreti-legge 23 febbraio 2020, n. 6, 2 marzo 2020, n. 9 e 8 marzo 2020, n. 11, nonché dei relativi decreti di attuazione».

VISTO l’articolo 37 del decreto-legge n. 23 dell’8 aprile 2020 secondo cui «Il termine del 15 aprile 2020 previsto dai commi 1 e 5 del decreto-legge n. 18 del 17 marzo 2020 è prorogato al 15 maggio 2020».

VISTA la delibera dell’Autorità Nazionale Anticorruzione n. 268 del 19 marzo 2020 con cui, all’esito dell’adozione del citato decreto-legge, sono state fornite indicazioni in merito alla sospensione dei termini nei procedimenti di competenza dell’Autorità e modifica dei termini per l’adempimento degli obblighi di comunicazione nei confronti dell’Autorità.

Si comunica quanto segue.

I riferimenti all’articolo 103, comma 1, del decreto-legge n. 18 del 17/3/2020 vanno intesi al medesimo articolo così come modificato dall’articolo 37 del decreto-legge n. 23 dell’8 aprile 2020.
I riferimenti al termine del 15 aprile 2020 contenuti nella delibera n. 268 del 19 marzo 2020 si intendono sostituiti dal termine del 15 maggio 2020.
Il riferimento al termine del 16 aprile 2020 indicato nella citata delibera n. 268 si intende sostituito dal termine del 16 maggio 2020.

Il Presidente f.f.                                         
Francesco Merloni

Depositato presso la Segreteria del Consiglio in data 9 aprile 2020

Per il Segretario verbalizzante Rosetta Greco
Il Segretario Generale Angela Lorella Di Gioia

Formato pdf 411 Kb