Delibera numero 19 del 07 agosto 2012

Modifica del trattamento economico accessorio del personale in posizione di comando o fuori ruolo o con contratto a tempo determinato

LA COMMISSIONE

 

VISTO quanto deciso nella seduta del 18 giugno 2012 in materia di trattamento economico accessorio del personale in posizione di comando o fuori ruolo o con contratto a tempo determinato

 

DELIBERA

 

che, a decorrere dal 1^ luglio 2012:

 

 

1. l’indennità di specificità organizzativa corrisposta a tutto il personale per dodici mensilità con carattere di continuità e generalità è determinata in euro 220,00 per il personale di fascia B e in euro 270,00 per il personale di fascia A;

 

2. il premio individuale è fissato nella misura massima di euro 6.000 annui per il personale di fascia B e 6.600 per il personale di fascia A, da corrispondere in due soluzioni (luglio-gennaio), basato su criteri premiali, sul riconoscimento del merito, sulla valorizzazione dell’impegno e della qualità della prestazione resa.

 

 

Ferme rimangono le altre previsioni vigenti in tema di trattamento economico, tranne l’eliminazione del limite massimo complessivo di 10 unità di personale in tema di prestazione di lavoro straordinario, in considerazione della perdurante inadeguatezza dell’organico e della parziale copertura dello stesso.

Lo straordinario è giustificato solo per motivate esigenze dell’ufficio e va preventivamente autorizzato.

Il Segretario Generale effettuerà il monitoraggio mensile della spesa e ne riferirà in Commissione.

 

Roma, 7 agosto 2012

 

 

Presidente

Romilda Rizzo

Delibera n.19.2012 – formato PDF  scansionato 96 Kb