Massima numero 8 del 27 febbraio 2019

Linee guida n. 4 recanti “Procedure per l’affidamento dei contratti pubblici di importo inferiore alle soglie di rilevanza comunitaria, indagini di mercato e formazione e gestione degli elenchi di operatori economici”. Chiarimenti in materia di garanzia provvisoria e garanzia definitiva

vai alla delibera

Riferimenti normativi: Art. 93, comma 1, d.lgs. 50/2016 - Art. 103, comma 11, d.lgs. 50/2016

Parole chiave: Contratti di importo inferiore a 40.000 – Affidamento – Garanzia provvisoria – Garanzia definitiva

 Salva l’ipotesi di affidamento diretto, le stazioni appaltanti sono tenute a richiedere la garanzia provvisoria di cui all’articolo 93, comma 1, ultimo periodo e la garanzia definitiva di cui all’articolo 103, comma 11, d.lgs. 50/2016, in caso di affidamento di contratti di importo inferiore a 40.000 euro