Massima numero 45 del 20 aprile 2016

istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 presentata dal Consorzio Nazionale Cooperative di produzione e lavoro Ciro Menotti Spca – Progettazione esecutiva e realizzazione di impianti fotovoltaici presso gli impianti di Trenitalia – IMC ES Roma San Lorenzo – IMC Milano Martesana – OMC Santa Maria La Bruna – Lotto 1 e lotto 3 - Importo a base di gara: euro 11.495.000,00 - S.A.: Trenitalia SpA

vai alla delibera

Riferimenti normativi: Articolo 38, comma 2-bis d.lgs. n. 163/2006 Articolo 46, comma 1-ter d.lgs. n. 163/2006

Parole chiave: Soccorso istruttorio – applicazione della sanzione pecuniaria - legittimità

È legittima la richiesta di soccorso istruttorio, con relativa applicazione della sanzione pecuniaria di cui all’articolo 38, comma 2-bis del d.lgs. n. 163/2006, qualora un concorrente, nel presentare la dichiarazione di accettazione della documentazione di gara, non indichi specificamente gli atti di cui ha preso visione e che ha accettato, come richiesto dalla lex specialis