Massima numero 64 del 28 giugno 2016

istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 presentata dalla ACEN - Associazione Costruttori Edili Napoli – Procedura aperta per l’affidamento di lavori di restauro e consolidamento della Torre delle Nazioni e progettazione esecutiva del restauro della Sala Dorica. Importo a base di gara euro: 6.441.509,40. S.A.: Mostra D’Oltremare S.p.A.

vai alla delibera

Riferimenti normativi: Art. 76, d.lgs. 163/2006 Articolo 53, d.lgs. 163/2006; articoli 26 e 35 d.P.R. 207/2010

Parole chiave: Varianti progettuali migliorative in sede di offerta – Offerta economicamente più vantaggiosa – Attribuzione punteggio. Appalto per la progettazione esecutiva e l’esecuzione di lavori – progetto esecutivo – relazione geologica – indicazione del geologo.

Nell’ambito di valutazione della offerta economicamente più vantaggiosa, appare legittima la scelta operata dalla stazione appaltante che nell’attribuzione di punteggio alle offerte tecniche per distinti sub-criteri, valuti eventuali interventi/prestazioni migliorative e/o integrative rispetto al progetto posto a base di gara.

 

Con riferimento al progetto esecutivo che prevede almeno le medesime relazione specialistiche contenute nel progetto definitivo, deve ricomprendersi anche la relazione geologica e la mancata indicazione della figura professionale del geologo tra i soggetti incaricati della progettazione determina l’incompletezza dell’offerta.