Massima numero 113 del 14 settembre 2016

Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex art. 6, comma 7, lettera n) del d.lgs.163/2006 presentata da Comune di Ortacesus/Soc. Coop. Ranoplà. Procedura negoziata senza previa pubblicazione del bando di gara per l’affidamento del servizio di gestione degli impianti sportivi di Is Arenas per tredici anni a cooperative di tipo B. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. Importo a base di gara lotto 15.000,00 eu. Annui

vai alla delibera

Riferimenti normativi: Art. 42 e 48 D.lgs.163/2006

Parole chiave: Requisiti di partecipazione. Requisiti speciali di capacità economico finanziaria. Fatturato. Verifica dei requisiti. Dichiarazioni mendaci. Inizio attività da meno di tre anni. Bilanci relativi ai tre esercizi precedenti la data di pubblicazione del bando. Documentazione alternativa idonea a dimostrare il possesso dei requisiti

E’ legittima l’aggiudicazione in favore di  una impresa concorrente che, a seguito di verifica, dimostri di aver realizzato  un fatturato congruo rispetto alle richieste contenute nell’avviso di selezione  con cui viene indetta la gara, se pure la data di inizio attività sia anteriore  al triennio precedente la presentazione dell’offerta. La comprova del requisito  può avvenire attraverso i bilanci di esercizio relativi ad intero anno o a  parte di esso e attraverso documentazione equivalente ritenuta idonea dalla  stazione appaltante.