Massima numero 111 del 14 settembre 2016

Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del d.lgs. 163/2006 presentata da Electra Sannio srl – Comune di Grottaferrata - Procedura aperta per l’affidamento della gestione di servizi cimiteriali e concessione illuminazione votiva – Importo a base di gara: € 106.650,00 - Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa

vai alla delibera

Riferimenti normativi: Art. 42, D. lgs 163/2006

Parole chiave: Requisito di organico – Valore assoluto – Cinque anni precedenti alla gara – Illogicità e irragionevolezza – Vizio - Sussiste

La richiesta di comprovare  il requisito di organico in valore assoluto (n. 5 dipendenti) e a far data dal  (o con riguardo al solo) termine di cinque anni precedenti alla data della gara  appare eccedente rispetto all’oggetto dell’appalto, oltre che rigida e illogica  rispetto allo scopo perseguito che è quello di una affidabile e sostenibile  gestione del servizio, ma anche non sostenuta da specifiche esigenze imposte  dal peculiare oggetto dell’appalto, in vista di una maggior tutela  dell’interesse pubblico perseguito.