Massima numero 72 del 13 luglio 2016

Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex art. 6, comma 7, lettera n) del d.lgs.163/2006 presentata da Energy Lavecchia S.r.l./Comune di Polignano a Mare. Procedura aperta per l’affidamento dell’appalto di lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria, restauro e risanamento conservativo dei parapetti, dei marciapiedi e delle ringhiere in zona Largo Grotta Ardito. Importo a base di gara: eu. 400.000,00. Criterio di aggiudicazione: offerta economicamente più vantaggiosa. S.A. Comune di Polignano a Mare (BA)

vai alla delibera

Riferimenti normativi: Art.38 comma 2 bis e 46 comma 1 ter D.lgs. 163/2006

Parole chiave: Attestazione SOA variazione denominazione sociale. Esibizione attestazione per dimostrazione requisiti generali di partecipazione. Soccorso istruttorio. Sanzione pecuniaria.

Non è legittimo né conforme al principio sostanzialistico che ispira l’istituto del soccorso istruttorio applicare la sanzione pecuniaria nel caso in cui l’irregolarità o mancanza documentale puramente formale sia chiarita e accertata dalla stazione appaltante in sede di verifica dei requisiti generali di partecipazione, attraverso la documentazione fornita o reperita tramite la consultazione di banche dati accreditate.