Massima numero 34 del 16 ottobre 2019

Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex art. 211 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50/2016 presentata da Sagredo Engineering S.r.l.. Accordo quadro per l’attività di ammodernamento dell’impianto di video sorveglianza con tecnologia digitale di tutte le stazioni della rete Ferrovie Nord S.p.a. ramo Milano CIG:760934996F. Importo a base di gara: 9.337.897,42 euro.

vai alla delibera

Riferimenti normativi: Artt. 54 e 95 comma 13 D.lgs.50/2016.

Parole chiave: Fase di rilancio delle offerte economiche e criterio di aggiudicazione dell’o.e.p.v. Legittimità.

In una procedura di accordo quadro, è da ritenersi legittima e non incompatibile con il criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa la previsione della fase di rilancio del prezzo tra i concorrenti per migliorare l’offerta economica, se disciplinata in modo che non incida sull’attribuzione di punteggio all’offerta tecnica.