Massima numero 37 del 16 ottobre 2019

Istanza di parere per la soluzione delle controversie ex art. 211 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50/2016 presentata da Sagredo Engineering S.r.l.. Accordo quadro per l’attività di ammodernamento dell’impianto di video sorveglianza con tecnologia digitale di tutte le stazioni della rete Ferrovie Nord S.p.a. ramo Milano CIG:760934996F. Importo a base di gara: 9.337.897,42 euro.

vai alla delibera

Riferimenti normativi: Artt. 54 e 95 comma 13 D.lgs.50/2016.

Parole chiave: Rating di legalità e meccanismi compensativi. Mancata previsione. Illegittimità. Principio di partecipazione.

E’ legittima la previsione del rating di legalità quale criterio premiante non contemperato da efficaci meccanismi di compensazione volti a salvaguardare il principio di più ampia partecipazione nel caso in cui la lex specialis di gara già imponga per la partecipazione requisiti superiori agli standard previsti come necessari ad ottenere il rating di legalità, giacché in tal caso, dall’applicazione del criterio premiale non deriva alcuna forma di discriminazione tra i concorrenti.