Delibera numero 110 del 14 ottobre 2010

Parere della Commissione sulla richiesta dell’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle pubbliche amministrazioni – ARAN per la sostituzione del componente dell’Organismo indipendente di valutazione (articolo 14, comma 3, decreto legislativo n. 150/2009)

LA COMMISSIONE

visti gli articoli 13, comma 6, lett. g) e 14, commi 3 e 7, del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150 e la delibera n. 4/2010 del 16 febbraio 2010, recante la definizione dei requisiti per la nomina dei componenti dell’Organismo indipendente di valutazione (OIV);

ESAMINATA

la richiesta di parere formulata, in data 6 ottobre 2010 (con nota prot. y-15/2010), dall’ARAN, avente ad oggetto la sostituzione del componente unico dell’OIV, rispetto al quale questa Commissione aveva espresso parere positivo con delibera n. 79/2010.

PREMESSO

La richiesta di parere è accompagnata dalla relazione dell’amministrazione e dal curriculum vitae della persona alla cui nomina si intende procedere in sostituzione del precedente membro, di cui si è resa nota, mediante una precedente nota trasmessa a questa Commissione, l’impossibilità di accettare l’incarico “per sopraggiunti motivi personali”.

CONSIDERATO

1. Sul piano formale e procedurale si rileva che: la richiesta di parere è pervenuta dal Commissario Straordinario dell’ARAN; la richiesta di parere è corredata come prescritto dalla relazione dell’amministrazione e dal curriculum del candidato.

Quindi, sul piano formale e procedurale, la richiesta di parere è da ritenere conforme a quanto indicato dalla Commissione nella delibera n. 4/2010.

2. Per quanto riguarda la scelta del candidato, lo stesso possiede i requisiti generali di conoscenza ed esperienza definiti dalla Commissione e non incorre nei requisiti ostativi di cui al par. 2.4 della delibera.

In particolare, il dott. Domenico D’Iorio (47 anni), laureato in economia e commercio, possiede l’abilitazione alla professione di dottore commercialista e risulta iscritto al registro dei revisori contabili. Attualmente dirigente di seconda fascia presso l’Istituto nazionale della previdenza sociale – INPS, il candidato ricopre l’incarico di responsabile dell’Area di coordinamento “Controllo di processo” presso la Direzione centrale pianificazione e controllo di gestione, da cui è ricavabile l’esperienza dello stesso in materia di controllo interno e gestione delle risorse umane. Il candidato possiede, inoltre, una rilevante esperienza in materia di contrattazione collettiva e disciplina del pubblico impiego. Corsi di specializzazione postuniversitaria e alcuni precedenti incarichi professionali provano, infine, una competenza consolidata in materia di innovazione e management nelle amministrazioni pubbliche.

DELIBERA

di esprimere parere favorevole.

Roma, 14 ottobre 2010 Il Presidente

Antonio Martone

Delibera n. 110.2010