Delibera numero 113 del 28 ottobre 2010

In tema di applicazione del D. Lgs. n. 150/2009 e della delibera n. 88/2010 agli enti del Servizio Sanitario Nazionale

LA COMMISSIONE

ESAMINATO il quesito con il quale sono stati richiesti chiarimenti in merito all’applicazione del D. Lgs. n. 150/2009 ed, in particolare, della delibera n. 88/2010 agli enti del Servizio Sanitario Nazionale,

RITENUTO di dover distinguere il profilo dell’applicazione del D. Lgs. n. 150/2009 da quello relativo all’attuazione della delibera n. 88/2010, adottata ai sensi dell’articolo 1, comma 1, del D. Lgs. n. 198/2009,

RITENUTO, quanto al primo profilo, che alla luce degli articoli 16 e 31 del D. Lgs. n. 150/2009 gli enti del Servizio Sanitario Nazionale non rientrano tra le amministrazioni tenute a dare applicazione alle disposizioni dei Titoli II e III del decreto nell’anno in corso – in attesa dell’adeguamento degli ordinamenti degli enti territoriali – salva la diretta applicazione delle disposizioni dell’articolo 11 del decreto in materia di trasparenza e con la precisazione che, nelle more di tale adeguamento da attuarsi entro il 31 dicembre 2010, continuano ad applicarsi le disposizioni vigenti e, decorso tale termine, si applicano le disposizioni del D. Lgs. n. 150/2009 “fino all’emanazione della disciplina regionale e locale”,

RITENUTO, quanto al secondo profilo, che le disposizioni del D. Lgs. n. 198/2009 trovano applicazione anche nei confronti degli enti del Servizio Sanitario Nazionale – in quanto compresi nel novero delle amministrazioni pubbliche di cui all’articolo 1, comma 2, del D. Lgs. n. 165/2001 – secondo le scadenze temporali indicate nel D. Lgs. n. 150/2009 e nell’articolo 7 del D. Lgs. n. 198/2009,

RITENUTO, infine, opportuno ribadire l’orientamento espresso nella delibera n. 1/2010, secondo cui, nelle more della definizione degli standard o nel caso della loro mancata adozione tempestiva, trovano comunque applicazione i tempi di conclusione dei procedimenti stabiliti da leggi o regolamenti e gli obblighi e standard contenuti in Carte di servizi o provvedimenti analoghi,

DELIBERA

di rispondere al quesito in oggetto nei termini di cui in motivazione,

DISPONE

che copia della presente delibera sia comunicata:

a) alla Conferenza delle Regioni e delle Provincie autonome, all’Anci, all’Upi, perché ne diano comunicazione agli enti associati;

b) per conoscenza, ai sensi dell’articolo 13, comma 1, del D. Lgs. n. 150/2009, al Dipartimento della Funzione pubblica e alla Ragioneria generale dello Stato.

Roma, 28 ottobre 2010

Il Presidente

Delibera n.113.2010 – pdf (55 Kb)