Delibera numero 107 del 29 settembre 2010

Possibilità di nomina della stessa persona a componente di più organismi indipendenti di valutazione presso enti di ridotte dimensioni e con problematiche affini – integrazione della delibera n. 4/10

LA COMMISSIONE

visti gli articoli 13, comma 6, lett. g) e 14, commi 3 e 7, del decreto legislativo 27 ottobre 2009, n. 150 e la delibera n. 4/2010 del 16 febbraio 2010, recante la definizione dei requisiti per la nomina dei componenti dell’organismo indipendente di valutazione (OIV);

RILEVATO

che, con riferimento agli enti nazionali di ridotte dimensioni, è sorto il problema della possibilità per le stesse persone di far parte di più organismi indipendenti di valutazione

RITENUTO

che l’esigenza prospettata può essere condivisa se si tratta di enti di piccole dimensioni con problematiche affini

DELIBERA

ad integrazione e modificazione della delibera n. 4/10, che le esclusività ivi previste non operano quanto alla nomina di componente degli organismi indipendenti di valutazione se si tratti di più incarichi in enti di piccole dimensioni che trattano problematiche affini.

Roma, 29 settembre 2010

Il Presidente

Antonio Martone

Delibera n.107.2010