Schema di Determinazione: “Applicazione dell’art. 38, comma 1, lett. b), del D.Lgs. n. 163/2006 a seguito dell’entrata in vigore del D.Lgs. n. 159/2011”


Consultazione online – invio osservazioni entro il 20 febbraio 2014



Nello svolgimento dell’attività di vigilanza sul sistema di qualificazione ex art. 6, comma 7, lett. m), del D.Lgs. 12 aprile 2006 n. 163, l’Autorità ha potuto constatare l’esistenza di alcuni profili di criticità in ordine all’applicazione del combinato disposto dell’art. 38, comma 1, lett. b), del Codice con l’art. 78 del D.P.R. 5 ottobre 2010 n. 207 (nel seguito Regolamento), derivanti dall’entrata in vigore del D.Lgs. 6 settembre 2011 n. 159, recante “codice delle leggi antimafia e delle misure di prevenzione, nonché nuove disposizioni in materia di documentazione antimafia, a norma degli articoli 1 e 2 della legge 13 agosto 2010, n. 136” (di seguito Codice antimafia).

Si rende, pertanto, necessario fornire alcune indicazioni al riguardo. Data la rilevanza ed il carattere estremamente delicato dell’argomento, l’Autorità ha deliberato di effettuare una consultazione delle Società Organismo di Attestazione (S.O.A.) sul testo della futura determinazione. Le S.O.A. interessate possono far pervenire all’Autorità, vista l’urgenza di procedere all’approvazione, le proprie osservazioni entro il 20 febbraio p.v., ore 14.00, mediante la compilazione dell’apposito modello formato.pdf che, unitamente agli estremi identificativi del mittente, consente l’inserimento di un testo libero fino a 10.000 battute.  I contributi pervenuti saranno pubblicati sul sito dell’Autorità, in forma non anonima, salvo che vengano evidenziate motivate esigenze di riservatezza.

 

 

Documento di consultazione

Documento di consultazione – formato .pdf 100 kb