Concorrenza e appalti di lavori: un legame da approfondire – anni 2000 - 2010

Il lavoro contiene un’analisi temporale della concorrenzialità nelle gare per l’aggiudicazione di lavori pubblici nel periodo 2000-2010 utilizzando i dati dell’Osservatorio dell’AVCP.
L’obiettivo è di verificare il funzionamento del meccanismo di competizione tra le imprese studiandone la forza e l’evoluzione nel corso del tempo nelle diverse realtà geografiche, istituzionali e in base alle caratteristiche dell’appalto.
L’analisi grafico-esplorativa mostra gruppi di contratti per i quali il meccanismo concorrenziale ha funzionato abbastanza correttamente e altri gruppi di contratti caratterizzati da evidenti distorsioni. In generale, emergono forti disomogeneità a livello di stazione appaltante e di area geografica, con l’evidenziazione di diversi modelli territoriali di competizione.

Concorrenza e appalti di lavori: un legame da approfondire – anni 2000 – 2010 .pdf 2MB