Massime per Atto Ricercato: Comunicato alle SOA n. 58 del 14/01/2010 - rif.

Comunicato alle SOA n. 58 del 14/01/2010 - rif. d.lgs 163/06 Articoli 40 - Codici 40.1, 40.3
La disposizione dell’art. 253, comma 30, ultimi due periodi, del D. Lgs. n. 163/2006, e l’esigenza che i requisiti di qualificazione, per il settore dei beni culturali (OG2, OS2 e OS25), siano effettivamente posseduti da parte dei soggetti esecutori di detti lavori, determinano che il Direttore tecnico che voglia impiegare la propria esperienza professionale per qualificare l’impresa in cui esercita attualmente la propria attività, debba dimostrare di essere l’effettivo soggetto esecutore, o l’effettivo responsabile dei lavori presentati per il soddisfacimento del requisito di idoneità tecnica, dimostrando che sia stata da questi realmente effettuata l'attività certificata, con responsabilità diretta nella gestione tecnica dell'intervento.