Lavori del Consiglio del 08 aprile 2015

Di seguito si riportano, in modo sintetico, le principali decisioni assunte dal Consiglio di questa Autorità nella riunione dell’8 aprile 2015.

Comunicazioni del Presidente

Il Consiglio

  • riceve il Presidente ed i Componenti del Collegio dei revisori dei Conti, formulando i migliori auguri di buon lavoro;
  • prende atto del documento predisposto dal Presidente che regola i criteri per fornire risposte ad interrogazioni ed interpellanze parlamentari.

Questioni di carattere generale

Il Consiglio

  • approva l’appunto predisposto dal Presidente sui rapporti tra il Dirigente dell’Ufficio Ispettivo e gli Ispettori Dirigenti;
  • approva il piano “stralcio” delle ispezioni dando mandato all’Ufficio di aggiungere una città del Centro Italia da individuare in relazione al numero elevato di procedure negoziate. Dispone che il piano “stralcio” venga inserito nel futuro piano delle ispezioni che dovrà essere approvato il 22 aprile 2015. Dispone anche di programmare, sempre con l’ausilio del MEF RGS, attività ispettive presso Regioni e ASL;
  • approva il “Regolamento sulla disciplina della partecipazione ai procedimenti di regolazione dell’ANAC”;
  • delega l’ufficio Piani di Vigilanza e Vigilanza Speciali (UVSF) a predisporre un comunicato che riassuma l’appunto sull’indagine sulla corretta applicazione delle regole riguardanti l’individuazione dell’importo stimato dell’appalto in relazione alle soglie comunitarie;
  • esamina ed approva n. 4 pratiche dell’Ufficio Regolazione Contratti Pubblici (URCP);
  • nomina una Commissione composta dal Cons. Ida Angela Nicotra, dal Cons. Nicoletta Parisi, dal Cons. Michele Corradino e dalla Dott.ssa Valentina Angelucci, dalla Dott.ssa Daniela Cardullo e dalla Dott.ssa Cristina Squitieri per individuare 15 posizioni da sottoporre a eventuale successivo colloquio per la selezione di n. 5 tirocinanti;
  • approva l’avvio della gara a procedura aperta sotto soglia comunitaria per l’affidamento dei servizi telematici di rassegna stampa e monitoraggio dei flussi di agenzie di stampa mediante concentratore di notizie;
  • prende atto della relazione sugli esiti della partecipazione dell’Autorità al GRECO (Group of States against corruption) e ringrazia la Cons. Parisi e si congratula per gli ottimi risultati ottenuti in sede internazionale.

Precontenzioso e Affari giuridici

Il Consiglio

  • esamina ed approva n. 8 istanze di parere e n. 8 pareri in forma breve;
  • approva l’orientamento proposto dall’ufficio in materia di situazioni di incoferibilità previste nell’art. 7 del d.lgs. 39/2013 e ne dispone la pubblicazione sul sito istituzionale (orientamento n. 11/2015);
  • dà indicazione all’Ufficio perché predisponga, in collaborazione con l’Ufficio Regolazione in materia anticorruzione, trasparenza e PNA, un comunicato con il quale si richiamano tutte le amministrazioni regionali e locali al rispetto dell’art. 18, comma 3, del d.lgs. n. 39/2013.

Questioni e provvedimenti in tema di vigilanza lavori, servizi e forniture

Il Consiglio

  • esamina e rinvia alla prossima adunanza l’approvazione del Primo report relativo a: 1) archiviazioni di atti e documenti vari (art. 6, comma 5 del Regolamento di Vigilanza); 2) segnalazioni anonime (art. 3, comma 3 del Regolamento). Secondo report relativo a: 1) comunicazioni dirigenziali di definizione dell’istruttoria (art. 7 del Regolamento di vigilanza); 2) comunicazioni di avvio del procedimento di vigilanza (art. 10 del Regolamento);
  • esamina ed approva n. 8 pratiche in materia di affidamento di incarichi, forniture, project financing, varianti in corso d’opera, lavori urgenti di manutenzione straordinaria per l’eliminazione di un potenziale pericolo di palazzine site nel Comune di Motta d’Affermo e del Comune di Brolo;
  • esamina ed approva la deliberazione circa i lavori della strada regionale n. 1 pedesubappenninica 2° lotto – Svincolo a livelli sfalsati sulla strada statale 16. S.A. Provincia di Foggia.

Procedimenti sanzionatori

Il Consiglio esamina ed approva n. 6 procedimenti sanzionatori e dispone l’archiviazione di n. 7 procedimenti.

Questioni e provvedimenti relativi alle SOA

Il Consiglio esamina n. 5 questioni relative alle SOA e rinvia per approfondimenti le modifiche del Manuale di Qualificazione relative ai requisiti di indipendenza dei soci persona giuridica diretti ed indiretti delle SOA.

Vigilanza in materia di trasparenza

Il Consiglio esamina ed approva il monitoraggio d’ufficio sugli obblighi di trasparenza di n. 2 procedimenti a seguito di segnalazioni dell' anno 2014.

Vigilanza anticorruzione

Il Consiglio

  • esamina ed approva n. 6 procedimenti avviati a seguito di segnalazione in materia di anticorruzione e dispone l’archiviazione di n. 1 procedimento sanzionatorio proposta dall’ufficio;
  • dispone che la segnalazione ai Comuni debba essere firmata dal Presidente.

Varie ed eventuali

Il Consiglio

  • esamina ed approva la richiesta di vigilanza collaborativa Ministero dell'Interno – Autorità di Gestione del Programma Nazionale Servizi di cura all’infanzia e agli anziani non autosufficienti (Programma Nazionale Servizi di Cura);
  • esamina ed approva la bozza di protocollo predisposta dall’ufficio circa la vigilanza collaborativa con il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Struttura Tecnica di Missione contro il dissesto idrogeologico e per lo sviluppo delle infrastrutture idriche.