Lavori del Consiglio del 22 aprile 2015

Resoconto sintetico della riunione del Consiglio del 22 aprile 2015

Di seguito si riportano, in modo sintetico, le principali decisioni assunte dal Consiglio di questa Autorità nella riunione del 22 aprile 2015.

Comunicazioni del Presidente
Il Consiglio

  • approva la proposta del Presidente di delegare ai singoli Consiglieri di occuparsi, per aree tematiche delle attività degli Uffici, in funzione della gestione delle pratiche da sottoporre al Consiglio e per consentire un efficace rapporto fra gli Uffici e il Consiglio;
  • approva la proposta del Presidente di richiedere alla SOGEI, o ad un’altra entità pubblica, un tecnico/informatico che collabori con il Segretario generale per individuare anche le criticità della Banca Dati e del sistema AVCpass;

Questioni di carattere generale
Il Consiglio

  • approva la proposta di collaborazione con la SNA per migliorare i programmi di formazione in tema di contrattualistica pubblica. Individua quali referenti per questo specifico protocollo i Conss. Parisi e Corradino;
  • accoglie la richiesta di collaborazione della Dott.ssa Anna Corrado ai sensi dell’art. 6, co. 2 del Regolamento sul funzionamento del Consiglio, stabilendo che il rapporto di collaborazione dovrà fondarsi sulla preventiva individuazione da parte del Consiglio di temi di approfondimento sui quali la Dott.ssa Corrado predisporrà appositi rapporti scritti;
  • rinvia all’adunanza del 28 aprile 2015 l’esame dei criteri interpretativi relativi al Regolamento in materia di attività di vigilanza e di accertamenti ispettivi del 9 dicembre 2014, per individuare un coordinamento con la disciplina del whistleblowing.;
  • approva, su proposta dell’ufficio UDGIV, il calendario dell’ attività regolatoria in materia di contratti pubblici, di anticorruzione e trasparenza, il calendario delle consultazioni e delle verifica dell’impatto della regolazione e le proposte per la gestione interna delle attività;
  • rinvia all’adunanza del 28 aprile 2015 l’esame del Piano di Vigilanza 2015 ai sensi dell’art. 2 del nuovo Regolamento in materia di vigilanza ed accertamenti ispettivi;
  • approva l’ Addendum al Protocollo di azione Vigilanza Collaborativa con l’Agenzia Nazionale per l’attrazione degli Investimenti e lo Sviluppo d’Impresa S.p.a. (INVITALIA);
  • approva le proposte in tema di vigilanza dell’ufficio UPVS circa la realizzazione del Policlinico di Caserta annesso alla Facoltà di Medicina e Chirurgia della Seconda Università di Napoli;
  • approva la pubblicazione sul sito istituzionale di quesiti ricorrenti e relative risposte (FAQ) in relazione alla trasmissione delle informazioni necessarie all’elaborazione dei prezzi di riferimento di cui all’art. 9 del d.l. 66/2014 ;
  • approva la riformulazione della proposta di indagine circa gli affidamenti in deroga alle Convenzioni Consip;
  • delibera in conformità alla proposta dell’ ufficio circa il mancato perfezionamento dei CIG acquisiti chiedendo al Dirigente di relazionarsi con l’Ufficio risorse finanziarie per l’emissione dei MAV e per il recupero della somma indicata tenendo, altresì, informato costantemente il Consiglio sugli sviluppi dell’azione intrapresa;
  • approva la bozza di determinazione con riguardo all’obbligo per i Comuni non capoluogo di provincia di procedere all’acquisizione di lavori, beni e servizi in forma aggregata – Art. 33, comma 3-bis, d.lgs. 163/2006 e ss.mm.ii;
  • approva il rinnovo del contratto per il servizio Microsoft Premier Support per l’anno 2015 – 2016;
  • approva la proposta dell’ufficio UESI circa la scadenza del contratto esecutivo OPA – SPC (Sistema Pubblico di connettività) per i servizi di connettività, sicurezza e telefonia VOIP dell’Autorità e dispone che l’appunto venga trasmesso all’Ufficio Vigilanza Forniture e Servizi per richiedere informazioni alla Consip sulla proroga, sui tempi della stessa, nonché sulle ragioni delle difficoltà a dare attuazione al nuovo bando di gara;
  • approva la proposta dell’ufficio UGARE con riguardo al Piano di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti dell’Autorità;
  • delibera di sottoscrivere l’abbonamento con The Journal of Law and Economics. Delibera, altresì, di lasciar scadere il contratto di abbonamento al servizio on line Appalti e Contratti, II attivazione con la Maggioli S.p.a., di lasciar scadere il contratto per l’affidamento dei servizi alla Società Informat S.r.l. e di bandire una nuova gara per i servizi CODEX e aggregatore;
  • assegna la revisione della regolamentazione della delibera 111/2012 all’Ufficio Regolazione in materia di contratti pubblici; concorda con l’Ufficio sulla necessità di predisporre un programma di formazione nei termini indicati ma chiede che venga fatto un preventivo sulle spese per avviare tale programma;
  • delega il Segretario Generale a verificare se è possibile individuare operatori esterni in grado di essere assegnatari della redazione della “Page in English”, previa eventuale gara pubblica;
  • approva la proposta del Segretario Generale in risposta alla richiesta pervenuta dal Sindacato FISAC CGIL di un intervento finalizzato allo stabile inserimento nell’organico dell’Autorità del personale a tempo determinato dell’A.N.AC. (già CiVIT) e dispone che la risposta sarà inviata al medesimo Sindacato e ai soggetti interessati ;
  • rinvia all’adunanza del 28 aprile 2015 l’esame e l’approvazione del progetto “news letter”;

Precontenzioso e Affari giuridici
Il Consiglio

  • prende in esame e decide su 15 istanze di parere sia di precontenzioso che relative ad altre questioni giuridiche;
  • approva la pubblicazione degli orientamenti n. 10, n. 12 e n. 13 del 2015 in materia di:
    • inconferibilità previste nell’art. 7 del d.lgs. 39/2013, nei confronti di coloro che nell’anno o nei due anni precedenti hanno ricoperto le cariche politiche e gli incarichi ivi indicati;
    • nomina nei c.d.a. delle società controllate di dipendenti dell’amministrazione di riferimento;
    • incompatibilità tra incarichi nelle aziende speciali costituite per la gestione dei servizi pubblici locali.
  • dà mandato all’Ufficio di indirizzo, determinazioni generali e indicatori per la vigilanza di verificare l’opportunità di una segnalazione urgente in ordine alla mancata previsione della carica di amministratore di un ente pubblico economico e non economico tra le figure incompatibili di cui all’art 12 del d.lgs. 39/2013;
  • approva l’archiviazione di 14 istanze di parere a seguito delle disamine preliminare di parere ex art. 6, comma 7, lett. n.), d.lgs. 163/2006;
  • approva 17 proposte di archiviazione della istanze in forma semplificata e rinvia all’ufficio 2 proposte di archiviazione per maggiori approfondimenti.

 
Questioni e provvedimenti in tema di vigilanza lavori, servizi e forniture
Il Consiglio

  • esamina ed approva la comunicazione periodica circa le attività poste in essere dell’ufficio UVLA;
  • approva la proposta dell’ufficio UVLA circa l’affidamento di incarichi professionali per la realizzazione degli interventi inseriti nel P.L.U.S. “Pomezia Cambia”;
  • approva la deliberazione con riguardo alla gara con procedura aperta per l’affidamento della progettazione definitiva ed esecutiva e la costruzione dell’edificio scolastico destinato ad ospitare la Biblioteca di Ateneo dell’Università degli Studi di Enna “Kore”, richiedendo all’ufficio di monitorare la fase esecutiva dell’appalto;
  • chiede all’ufficio UVLA con riguardo alla richiesta di accertamenti urgenti. S.A. LTF – Lyon-Turin Ferroviarie S.a.s.., di predisporre una nota di richiesta alla Struttura di Missione per precisare se l’appalto oggetto dell’attività sia o meno rientrante nella Legge Obiettivo, chiarimento da ritenersi preliminare rispetto all’avvio dell’attività istruttoria;
  • approva la deliberazione proposta dall’ufficio UVVAR circa la costruzione di una palestra comunale in area sportiva S. Lucia;
  • approva la proposta dell’ufficio con riguardo alla visita ispettiva del 16  - 17 aprile 2013 - Collegamento autostradale Dalmine-Como-Varese-Valico del Gaggiolo ed opere connesse”, “Seconda parte comprendente le tratte B1, B2, C, D”;
  • approva il resoconto generale delle attività dell’ufficio UVSF.

Procedimenti sanzionatori
Il Consiglio

  • esamina ed approva n. 8 procedimenti sanzionatori;
  • dispone l’archiviazione di n. 5 procedimenti;
  • approva 1 istanza di annullamento in autotutela del provvedimento sanzionatorio e respinge la proposta di annullamento d’ufficio di un procedimento in quanto atto endoprocedimentale.

Questioni e provvedimenti relativi alle SOA
Il Consiglio

  • esamina e decide su 5 questioni relative alle SOA;
  • stabilisce che le precisazioni al Manuale di Qualificazione siano da sottoporre al tavolo di consultazione con le SOA, ancora attivo, proprio relativo alle modifiche del Manuale e che vengano adottate in uno le eventuali altre modifiche al Manuale medesimo;
  • rinvia all’adunanza del 28 aprile l’istanza di riesame e revisione in autotutela delle comunicazioni AVCP prot. 37496 e 37757 del 25.03.14 e richiesta di parere acquisita al prot. 27792 del 10.03.2015.

Vigilanza anticorruzione
Il Consiglio

  • esamina 7 questioni in materia di anticorruzione ed esprime parere conforme alle proposte dell’ufficio UVMAC;
  • esamina ed approva il riepilogo trimestrale della archiviazioni proposto dall’ufficio UVMAC.