Lavori del Consiglio del 01 luglio 2015

Resoconto sintetico della riunione del Consiglio del 1 luglio 2015

Di seguito si riportano, in modo sintetico, le principali decisioni assunte dal Consiglio di questa Autorità nella riunione del 1 luglio 2015.

Questioni di carattere generale

Il Consiglio

  • approva il “Codice di condotta del Presidente e dei Consiglieri dell’Autorità” e dispone la pubblicazione sul sito istituzionale;
  • rinvia l’approvazione definitiva del “Codice di comportamento dei dipendenti dell’A.N.A.C.” in attesa del parere richiesto alla Funzione Pubblica circa la possibilità per i dipendenti di essere autorizzati ad ottenere incarichi di qualsivoglia tipo;
  • approva l’appunto con le osservazioni del Cons. Merloni predisposto dall’ Ufficio UDGIV sulle “Proposte per l’armonizzazione e la gestione di atti, massime, orientamenti e FAQ dell’ANAC” e chiede allo stesso Ufficio di predisporre delle linee guida per l’adunanza del 15 luglio 2015;
  • approva il Comunicato circa le indicazioni alle stazioni appaltanti in ordine agli intermediari autorizzati a rilasciare le garanzie a corredo dell’offerta previste dall’art. 75 e le garanzie definitive di cui all’art. 113 del d.lgs. 163/06 costituite sotto forma di fideiussioni;
  • approva il Protocollo di azione vigilanza collaborativa con SOGESID;
  • delibera in conformità alla proposta dell’Ufficio circa l’individuazione del campione per i controlli sugli interventi da realizzarsi con estrema urgenza ai sensi dell’art. 9 del decreto legge 133/2014 e secondo le modalità definite dal Comunicato del Presidente del 5 febbraio 2015;
  • approva la graduatoria della gara a procedura aperta sotto soglia comunitaria per l’affidamento dei servizi telematici di rassegna stampa e monitoraggio dei flussi di agenzie di stampa mediante concentratore di notizie – CIG 62165771 A1;
  • approva, in base alla graduatoria, l’aggiudicazione definitiva in favore di OMNIADOC S.p.a. della gara a procedura aperta sotto soglia comunitaria per l’affidamento del servizio di gestione dell’archivio di deposito dei documenti dell’Autorità Nazionale Anticorruzione;
  • rinvia per maggiori approfondimenti all’adunanza successiva l’esame della vigilanza speciale sulle criticità relative all’utilizzo di strumenti di risoluzione bonaria delle controversie nell’ambito delle indagini nei confronti dell’ANAS (punto 2.A.13 della bozza di Piano di Vigilanza) – Anas SS 182 “Trasversale delle Serre”. Accordo bonario ex art. 240 d.lgs. 163/06 sottoscritta con ATI Impresa S.p.a. (mandataria). Contratto 57203 rep. del 7.06.2005 e successivi atti aggiuntivi;
  • con riferimento all’elenco finale dei soggetti aggregatori, conferma la valutazione dell’Ufficio, invitandolo, tuttavia, a verificare approfonditamente con le città escluse l’eventuale sussistenza dei requisiti.

Precontenzioso e Affari giuridici

Il Consiglio

  • in merito alla richiesta di parere riguardante la possibile inconferibilità di un incarico la cui nomina è di competenza del Sindaco del Comune di Mezzojuso, dispone di inviare la delibera con una breve massima al Comune. Ritiene, altresì, che, con motivazione molto più ampia e diffusa, debba essere predisposta una segnalazione al Governo e al Parlamento che evidenzi le problematiche collegate ai rapporti dei d.lgs. 235 e 39 e le lacune che esistono nel sistema per la mancata previsione dell’inconferibilità di gravi reati;
  • delibera in conformità alla proposta dell’Ufficio in merito alle istanze di parere per la soluzione delle controversie ex articolo 6, comma 7, lettera n) del d.lgs. 12 aprile 2006 n. 163 presentate rispettivamente da ATI Sistec s.r.l. ./Ilvea Buiding S.r.l./ETT Elettrotecnica Tranese s.n.c., da l’ordine degli architetti P.P.C. della Provincia di Parma.

Questioni e provvedimenti in tema di vigilanza lavori, servizi e forniture

Il Consiglio

  • esamina l’istruttoria dell’Ufficio in merito alla “Piattaforma ecologica calata oli minerali” ed approva l’invio della CRI all’Autorità Portuale di Genova;
  • esamina l’istruttoria dell’Ufficio in merito all’appalto per l’affidamento dei lavori di valorizzazione, consolidamento, adeguamento e ampliamento della via delle Neviere per l’accesso carrabile al Castello Baronale dei Sangermano del Comune di Monteverde ed approva l’invio della CRI al Comune di Monteverde;
  • esamina l’istruttoria dell’Ufficio in merito al monitoraggio dell’iter di gara della procedura ristretta per la stipula del Contratto-quadro per l’affidamento dei servizi di connettività nell’ambito del Sistema Pubblico di Connettività (SPC) ed approva l’invio della CRI;
  • esamina ed approva la deliberazione proposta dall’Ufficio con riguardo alla procedura aperta in modalità telematica per il servizio di lavanolo e sterilizzazione kits per sala operatoria;
  • prende atto della comunicazione periodica al Consiglio delle attività poste in essere dall’Ufficio Vigilanza Lavori. Periodo dal 9.5.15 al 22.6.15;
  • delibera in conformità alla proposta dell’ufficio in merito alla concessione di progettazione, costruzione e gestione del cimitero urbano di Latina, disponendo la comunicazione ai soggetti interessati delle seguenti risultanze istruttorie;
  • rinvia per un maggiore approfondimento l’esame dell’affidamento del servizio di igiene urbana, servizi accessori e fornitura di attrezzature e metalli d’uso per la raccolta differenziata del Comune di Sant’Oreste per 7 (sette) anni.

Procedimenti sanzionatori

Il Consiglio

  • esamina ed approva le proposte dell’ufficio in merito a n. 24 procedimenti che comportano l’emissione di sanzioni pecuniarie e/o interdittive;
  • esamina e dispone l’archiviazione di n. 18 procedimenti sanzionatori deliberando in conformità alle proposte dell’ufficio USAN;
  • con riferimento ai punti 67, 68, 69, 70, 73 e 78 dell’o.d.g. il Consiglio rileva che i tempi di conclusione del procedimento risultano troppo lunghi per cui sembra necessaria una revisione del regolamento sul procedimento sanzionatorio. Invita l’Ufficio a formulare una proposta in merito.

Questioni e provvedimenti relativi alle SOA

Il Consiglio

  • esamina e delibera in conformità alla proposta dell’ufficio irrogando sanzioni pecuniarie e sospensione dalla partecipazione alle procedure di affidamento su n. 2 procedimenti ex art. 40 co. 9-ter del d.lgs. 163/2006 per la valutazione dell’eventuale imputabilità soggettiva sotto il profilo del dolo o della colpa grave della presentazione ai fini della qualificazione di documentazione che non ha trovato riscontro oggettivo in atti dei soggetti emittenti e/o depositari e per l’applicazione della sanzione pecuniaria ex art. 6, comma 11 del d.lgs. 163/2006;
  • delibera in conformità alla proposta dell’Ufficio con riguardo all’istanza per il rilascio del nulla osta alle operazioni di trasferimento a titolo oneroso di parte – SOA Nord Alpi s.p.a.;
  • rinvia l’esame della nota PROTOS e CQOP prot. 9242 del 29 gennaio 2015, ritenendo che le modifiche proposte debbano essere inserite nella più ampia revisione del Manuale oggetto di un tavolo tecnico ancora in corso;
  • rinvia l’esame delle  note SOA Nord Alpi prot. ANAC 6597 del 23.01.15 e SOA Hi-Quality prot. ANAC 14649 del 10.2.15, ritenendo che le modifiche proposte debbano essere inserite nella più ampia modifica del Manuale oggetto di un tavolo tecnico ancora in corso.

Vigilanza anticorruzione

Il Consiglio

  • esamina ed approva, in conformità alla proposta dell’Ufficio, l’archiviazione della segnalazione a carico dell’Università degli studi di Palermo, Facoltà di medicina e chirurgia, per presunti passaggi illeciti tra settori scientifici disciplinari, disponendo la trasmissione degli atti alla Procura della Repubblica;
  • dispone l’archiviazione, su proposta dell’ufficio, della segnalazione di mancata nomina del RPC da parte della Regione Basilicata;
  • in merito alle problematiche dell’attività di vigilanza, delibera in conformità alla proposta dell’Ufficio con l’indicazione che per quanto riguarda la Direttiva Programmatica per l’anno 2015 – Piano Ispettivo gli adempimenti di vigilanza, ivi previsti, si devono ritenere già adempiuti dal lavoro di lettura dei piani 2014/2015 compiuto dal gruppo di lavoro sui piani;
  • in merito all’autorizzazione all’alienazione del patrimonio immobiliare di Roma Capitale, chiede maggiori approfondimenti e la trasmissione degli atti all’Ufficio Vigilanza sugli obblighi di trasparenza per mancato inserimento dei dati. Dispone, altresì, di trasmettere l’intero incartamento, esposto e accertamento, alla Procura della Repubblica di Roma;

Varie ed eventuali

Il Consiglio

  • esamina ed approva il “Protocollo d’Intesa tra ANAC e Segreteria della Funzione Pubblica degli Stati Uniti Messicani”;
  • esprime parere favorevole al alla richiesta avanzata dalla Regione Sardegna per l’ottenimento delle credenziali di accesso al sistema SIMOG;
  • in funzione della redazione del PNA indica quali coordinatori i Consiglieri Merloni e Nicotra, dando incarico agli stessi di individuare un ristretto numero di collaboratori e proporre la composizione del gruppo al Presidente il quale lo adotterà, dandone comunicazione al Consiglio.